Argilla Italia
Festival Internazionale della Ceramica e Mostra Mercato
International Ceramics Festival and Market-Fair
info@argilla-italia.it

Argillà Italia 2020 rinviata all’anno prossimo

44800418831 9251a25962 O

Con grande rammarico comunichiamo che l’edizione 2020 di Argillà, calendarizzata dal 4 al 6 settembre prossimi a Faenza, non potrà avere luogo.

Si è atteso fino all’ultimo momento per verificare se potessero esserci le condizioni per realizzarla ma il responso finale è stato purtroppo negativo.

Argillà è un evento a cadenza biennale che produce sviluppo per il nostro territorio e per l’intero settore ceramico a livello mondiale. Un appuntamento internazionale imprescindibile, luogo d’incontro di un sistema sempre più compatto fatto di artigiani, artisti, curatori, amministratori, con Faenza unanimemente riconosciuta, specialmente in quell’occasione, come elemento aggregante. Abbiamo dovuto prendere atto che le conseguenze delle misure di contrasto al covid-19, cioè incertezze e complessità di movimento tra i diversi Paesi stranieri da una parte e limitazioni alle condizioni logistiche e organizzative dall’altra, non garantiscono di mantenere il carattere internazionale dell’evento.

In questi giorni ci siamo confrontati a fondo anche con gli amici di Aubagne, in Francia, che condividono con noi questa manifestazione con una frequenza biennale, alternata rispetto a Faenza. Come da programma, nel 2021 si svolgerà Argillà a Aubagne ma è stato deciso di comune accordo, di prevedere un anno straordinario con due manifestazioni europee: l’appuntamento con Argillà Italia a Faenza non viene perciò annullato ma rinviato all’anno prossimo 2021. In quella occasione Argillà potrà tornare a essere di nuovo sé stessa, il motore straordinario di crescita per il turismo, la cultura, l’artigianato e il commercio che conosciamo.

L’accordo prevede di realizzare Argillà Italia a Faenza nel 2021 nella tarda primavera, in un periodo inedito per la nostra città, e Argillà Francia a Aubagne a fine agosto, trasformando il 2021 in un anno di deciso rilancio e valorizzazione della ceramica europea. La data esatta della manifestazione verrà comunicata in forma ufficiale nei prossimi mesi.
L’Irlanda sarà Paese ospite della manifestazione nel 2021.
Gli espositori selezionati per il mercato ceramico edizione 2020 sono confermati per  il 2021, non verrà effettuato un nuovo processo di selezione.

Argillà tornerà poi di nuovo a Faenza nel primo fine settimana di settembre 2022, come da programma pluriennale. Non ci sono dubbi che l’uscita da questa crisi chiederà a tutti grandi sforzi per stimolare lo sviluppo dei territori in tutti gli ambiti. Organizzare Argillà a Faenza per due anni consecutivi, nel 2021 e 2022, è qualcosa di impegnativo ma significa costruire una grande e forte opportunità per tutti.

Per restare aggiornati e maggiori informazioni Vi invitiamo a seguirci, anche attraverso i canali social ufficiali di Argillà Italia.

Giovanni Malpezzi – Sindaco di Faenza
Massimo Isola – Vicesindaco e Assessore alla Cultura di Faenza

***

Per restare aggiornati e maggiori informazioni vi invitiamo a seguirci, anche attraverso i canali social ufficiali di Argillà Italia.